Archivio dell'autore: salvoandolina

Il Lavoro, Whatever it takes.

Il nostro nuovo premier Enrico Letta ieri è volato subito a Berlino per incontrare il cancelliere tedesco Angela Merkel. Ecco secondo me cosa avrebbe dovuto dire . Carissimo  Cancelliere, in qualità di nuovo Presiedente del Consiglio Italiano mi trovo oggi qui a testimoniarle la vicinanza tra i nostri popoli, in un momento in cui i […]

Ciao Ciao Culona

In questi giorni, a seguito dell’incarico conferito da Napolitano ad Enrico Letta, è scoppiato un nuovo psicodramma nel mondo della sinistra Italiana. L’ultimo tabù è stato sfatato, l’inciucio col PDL è possibile ed anzi si è tragicamente materializzato attingendo all’albero genealogico della famiglia Letta. Molti militanti del PD sono disorientati mentre alcuni dirigenti si preparano […]

QUARTO POTERE

Nel 1941 all’età di 25 anni Orson Welles diede alla luce il suo capolavoro “ Quarto potere” in cui raccontava l’ascesa del magnate della stampa William Hearst. Welles aveva già intuito come nel mondo occidentale la tradizionale separazione dei poteri, risalente ai lavori di Montesquieu, fosse superata in quanto un nuovo potere si era affiancato […]

Night of the living red

L’ultima campagna elettorale ci ha consegnato un parlamento bloccato, il PD è entrato in un gigantesco cul de sac da cui sarà difficile uscire senza compromettersi con il nemico. Tuttavia l’aspetto più preoccupante, assente da qualsiasi dibattito giornalistico, è l’impasse economico in cui il paese è piombato a causa degli errori commessi nella costruzione della […]

Cipro ed il metodo Amato.

Questa settimana i ministri delle finanze dell’Eurozona hanno deciso di concedere un prestito di 10 miliardi di euro al governo cipriota, subordinandolo all’adozione del famigerato “metodo Amato”. Il 10 luglio del 1992 infatti il primo ministro italiano Giuliano Amato, nel vano e dannoso tentativo di tenere agganciata la lira all’interno dello SME, attuò un prelievo […]

Nemici e Traditori

Ieri sera all’ultima parola il blogger Mario Adinolfi, balzato alle cronache per essere passato dai rottamatori del PD ai rottamati della lista Monti, si è ancora una volta sperticato nell’apologia del modello tedesco. Per giustificare la validità del suddetto modello ha parlato del cuneo fiscale e della necessità di ridurre la quota gravante sui lavoratori. […]

Credibilità e Politica

Esiste un termine che monopolizza il dibattito politico e sul cui altare il partito democratico ha sacrificato il proprio successo elettorale, condannando il paese all’ingovernabilità: questo termine è “Credibilità”. Per essere credibile il PD ha sostenuto il governo Monti e le sue politiche di austerità, rinunciando all’eventualità di stravincere le elezioni in caso di voto […]

Numeri in Libertà

Un mio storify su una discussione avuta col giornalista di Repubblica Vittorio Zucconi su Twitter. Ieri il buon Francesco Lenzi, sempre a caccia di euro troll, si è imbattuto in uno dei tanti terroristi della disinformazione. Tutto ha avuto inizio da un simpatico twitt di uno dei giornalisti di punta del PUDE, Vittorio Zucconi…… [View […]

Gabbie salariali 2.0

Il 2 dicembre del 1968 ad Avola, la mia città, due braccianti Angelo Sigona e Giuseppe Scibilia furono uccisi dai reparti della celere inviati dal prefetto D’Urso per liberare  dai blocchi stradali la principale arteria di collegamento della Città. Quegli episodi, balzati alla storia col nome di “ I fatti di Avola”, diedero il via […]