Prima di conoscere nel dettaglio alcuni aspetti dei mercati finanziari che condizionano in modo ormai così rilevante le politiche economiche nazionali, è importante farne una serie di classificazioni sulla base di alcuni aspetti. Iniziamo col dire che per mercato finanziario si intende “un insieme di scambi che hanno per oggetto strumenti finanziari”. Possiamo innanzitutto distinguere […]

Dal noto sito ZeroHedge apprendiamo : German Commerzbank Suggests Wealth Tax In Italy Next http://www.zerohedge.com/news/2013-03-17/german-commerzbank-suggests-wealth-tax-italy-next cioè che una grande banca tedesca propone, io userei il termine azzarda visto le probabili conseguenze, una tassa in stile Cipro o in stile Amato se preferite , sui depositi dei correntisti italiani. Il capo economista di Commerzbank suggerisce un […]

Questa settimana i ministri delle finanze dell’Eurozona hanno deciso di concedere un prestito di 10 miliardi di euro al governo cipriota, subordinandolo all’adozione del famigerato “metodo Amato”. Il 10 luglio del 1992 infatti il primo ministro italiano Giuliano Amato, nel vano e dannoso tentativo di tenere agganciata la lira all’interno dello SME, attuò un prelievo […]

Un’economia più in salute della nostra, e dei titoli di stato che vanno a ruba. Ma la Germania è veramente un safe heaven? Dando un’occhiata alle quotazioni del bund pare di si. Ma la quotazione di mercato può differire dal fair  value dello strumento finanziario. Si può mettere in dubbio anche la sicurezza dei titoli […]

Keynes senza incertezza è come l’Amleto senza il Principe. Hyman Minsky, Keynes e l’instabilità del capitalismo Nell’intervento di apertura del blog, abbiamo visto come la caratteristica principale del sistema capitalistico sia l’incertezza insita nelle decisioni degli agenti economici. Ciò è dovuto principalmente al fatto che è il sistema delle imprese, in maniera non coordinata, a […]

Uno dei pilastri dell’economia postmoderna è il dogma della Banca Centrale indipendente dai Ministeri del Tesoro . Con questo espediente si elimina la possibilità che la Banca Centrale intervenga sul mercato primario come “prestatore di ultima istanza” alle aste del debito pubblico comprando i Titoli di Stato di nuova emissione a un tasso d’interesse deciso […]

Ieri sera all’ultima parola il blogger Mario Adinolfi, balzato alle cronache per essere passato dai rottamatori del PD ai rottamati della lista Monti, si è ancora una volta sperticato nell’apologia del modello tedesco. Per giustificare la validità del suddetto modello ha parlato del cuneo fiscale e della necessità di ridurre la quota gravante sui lavoratori. […]

Bisogna tirare la cinghia come fa un buon padre di famiglia, perché abbiamo vissuto al di sopra delle nostre capacità e quindi gli spread sono aumentati. Ormai è da più di un anno a questa parte che ci raccontano questa trafila, ma le cose stanno davvero così? In molti sostengono l’esatto contrario. Anche intuitivamente si […]

Esiste un termine che monopolizza il dibattito politico e sul cui altare il partito democratico ha sacrificato il proprio successo elettorale, condannando il paese all’ingovernabilità: questo termine è “Credibilità”. Per essere credibile il PD ha sostenuto il governo Monti e le sue politiche di austerità, rinunciando all’eventualità di stravincere le elezioni in caso di voto […]

Un mio storify su una discussione avuta col giornalista di Repubblica Vittorio Zucconi su Twitter. Ieri il buon Francesco Lenzi, sempre a caccia di euro troll, si è imbattuto in uno dei tanti terroristi della disinformazione. Tutto ha avuto inizio da un simpatico twitt di uno dei giornalisti di punta del PUDE, Vittorio Zucconi…… [View […]

Il carattere di instabilità minskyana dell’economia capitalistica è arrivato al suo culmine nel periodo appena antecedente all’attuale crisi economica, scoppiata “ufficialmente” nel 2008 a seguito del fallimento della banca d’affari Lehman Brothers e riverberatasi nella crisi europea dei debiti esteri. Oggi più che mai non è possibile considerare i mercati finanziari come una componente del […]

Il 2 dicembre del 1968 ad Avola, la mia città, due braccianti Angelo Sigona e Giuseppe Scibilia furono uccisi dai reparti della celere inviati dal prefetto D’Urso per liberare  dai blocchi stradali la principale arteria di collegamento della Città. Quegli episodi, balzati alla storia col nome di “ I fatti di Avola”, diedero il via […]

Il titolo del nostro blog costituisce una descrizione sintetica del capitalismo moderno. Default, bolle speculative, spread ed altri termini tipici del gergo economico/finanziario hanno ormai invaso i media e primeggiano fra gli argomenti del dibattito politico quotidiano. Con i nostri interventi cercheremo di capire meglio perché questa realtà economica sia così importante per comprendere le […]